RESTAURO

Librarti è cura, conservazione e restauro del libro, del documento e delle opere su carta.

Nel laboratorio di restauro Serena Dominijanni mette a frutto la sua esperienza, maturata grazie alla formazione presso l’Istituto Centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario (ICRCPAL) del Mibact.

L’ampia gamma di problematiche che presentano i beni archivistici e librari e i manufatti cartacei e pergamenacei in generale, è sapientemente affrontata in ogni sua manifestazione: dal manoscritto antico al libro moderno, dalla carta realizzata a mano a quella prodotta meccanicamente, dalle stampe ai disegni, fino alle fotografie, ogni oggetto è studiato e valorizzato nel suo duplice aspetto, estetico e materico, e dunque salvaguardato al fine di prolungarne la vita.

Gli interventi conservativi sono condotti preservando al massimo tutte le parti originali del manufatto e si adoperano per restituire funzionalità e leggibilità all’oggetto, attraverso procedure rispettose e non invasive, non trascurando, allo stesso tempo, le esigenze estetiche. 

La conservazione, molto più del restauro, contribuisce a proteggere l’oggetto dall’alterazione causata da agenti esterni (particolato e fattori termo-igrometrici non idonei) e dal naturale invecchiamento. A tal fine il laboratorio si occupa anche di spolveratura di raccolte librarie e del condizionamento, attraverso la realizzazione di cartelle e contenitori in materiale conservativo.

Per le opere d’arte su carta, stampe, disegni e materiale fotografico si progettano e realizzano montaggi ad hoc, per fini di tipo esclusivamente conservativo o per l’esposizione di carattere sia privato che pubblico.   

Il laboratorio, inoltre, collabora con figure professionali qualificate per il restauro di mobili, oggetti di antiquariato ed opere pittoriche.

“I libri hanno gli stessi nemici dell’uomo: il fuoco, l’umidità, il tempo e il proprio contenuto”

Paul Valéry

 

Librarti è cura, conservazione e restauro del libro, del documento e delle opere su carta.

Nel laboratorio di restauro Serena Dominijanni mette a frutto la sua esperienza, maturata grazie alla formazione presso l’Istituto Centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario (ICRCPAL) del Mibact.

L’ampia gamma di problematiche che presentano i beni archivistici e librari e i manufatti cartacei e pergamenacei in generale, è sapientemente affrontata in ogni sua manifestazione: dal manoscritto antico al libro moderno, dalla carta realizzata a mano a quella prodotta meccanicamente, dalle stampe ai disegni, fino alle fotografie, ogni oggetto è studiato e valorizzato nel suo duplice aspetto, estetico e materico, e dunque salvaguardato al fine di prolungarne la vita.

Gli interventi conservativi sono condotti preservando al massimo tutte le parti originali del manufatto e si adoperano per restituire funzionalità e leggibilità all’oggetto, attraverso procedure rispettose e non invasive, non trascurando, allo stesso tempo, le esigenze estetiche. 

La conservazione, molto più del restauro, contribuisce a proteggere l’oggetto dall’alterazione causata da agenti esterni (particolato e fattori termo-igrometrici non idonei) e dal naturale invecchiamento. A tal fine il laboratorio si occupa anche di spolveratura di raccolte librarie e del condizionamento, attraverso la realizzazione di cartelle e contenitori in materiale conservativo.

Per le opere d’arte su carta, stampe, disegni e materiale fotografico si progettano e realizzano montaggi ad hoc, per fini di tipo esclusivamente conservativo o per l’esposizione di carattere sia privato che pubblico.   

Il laboratorio, inoltre, collabora con figure professionali qualificate per il restauro di mobili, oggetti di antiquariato ed opere pittoriche.

“I libri hanno gli stessi nemici dell’uomo: il fuoco, l’umidità, il tempo e il proprio contenuto”

Paul Valéry

 

Librarti è cura, conservazione e restauro del libro, del documento e delle opere su carta.

Nel laboratorio di restauro Serena Dominijanni mette a frutto la sua esperienza, maturata grazie alla formazione presso l’Istituto Centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario (ICRCPAL) del Mibact.

L’ampia gamma di problematiche che presentano i beni archivistici e librari e i manufatti cartacei e pergamenacei in generale, è sapientemente affrontata in ogni sua manifestazione: dal manoscritto antico al libro moderno, dalla carta realizzata a mano a quella prodotta meccanicamente, dalle stampe ai disegni, fino alle fotografie, ogni oggetto è studiato e valorizzato nel suo duplice aspetto, estetico e materico, e dunque salvaguardato al fine di prolungarne la vita.

Gli interventi conservativi sono condotti preservando al massimo tutte le parti originali del manufatto e si adoperano per restituire funzionalità e leggibilità all’oggetto, attraverso procedure rispettose e non invasive, non trascurando, allo stesso tempo, le esigenze estetiche.

La conservazione, molto più del restauro, contribuisce a proteggere l’oggetto dall’alterazione causata da agenti esterni (particolato e fattori termo-igrometrici non idonei) e dal naturale invecchiamento. A tal fine il laboratorio si occupa anche di spolveratura di raccolte librarie e del condizionamento, attraverso la realizzazione di cartelle e contenitori in materiale conservativo.

Per le opere d’arte su carta, stampe, disegni e materiale fotografico si progettano e realizzano montaggi ad hoc, per fini di tipo esclusivamente conservativo o per l’esposizione di carattere sia privato che pubblico.   

Il laboratorio, inoltre, collabora con figure professionali qualificate per il restauro di mobili, oggetti di antiquariato ed opere pittoriche.

“I libri hanno gli stessi nemici dell’uomo: il fuoco, l’umidità, il tempo e il proprio contenuto”

Paul Valéry

 

 

LEGATORIA

Librarti realizza prodotti di legatoria con la cura e la precisione di chi ama il proprio lavoro.

Quando l’artigianato incontra le esigenze e i gusti del cliente, il risultato è un oggetto unico ed esclusivo. Agende, taccuini, diari e album fotografici, rivestiti in stoffa, assumono un aspetto originale e colorato. Tessuti di alta qualità, così come scampoli recuperati dal lavoro sartoriale, diventano materiale distintivo del design Librarti, accuratamente scelti per la cromia e la manifattura. La stoffa comprata durante un viaggio può diventare rivestimento e cornice dell’album che conserva immagini e ricordi.

Ai prodotti creativi si affiancano le lavorazioni di legatoria classica, eseguite con materiali e tecniche tradizionali ed impreziosite con loghi, incisioni e grafiche personalizzate.

Librarti è ancora unione di arte e tradizione, in grado di mantenere in vita tecniche di un mestiere antico, quali la doratura e la marmorizzazione della carta.

Librarti realizza prodotti di legatoria con la cura e la precisione di chi ama il proprio lavoro.

Quando l’artigianato incontra le esigenze e i gusti del cliente, il risultato è un oggetto unico ed esclusivo. Agende, taccuini, diari e album fotografici, rivestiti in stoffa, assumono un aspetto originale e colorato. Tessuti di alta qualità, così come scampoli recuperati dal lavoro sartoriale, diventano materiale distintivo del design Librarti, accuratamente scelti per la cromia e la manifattura. La stoffa comprata durante un viaggio può diventare rivestimento e cornice dell’album che conserva immagini e ricordi.

Ai prodotti creativi si affiancano le lavorazioni di legatoria classica, eseguite con materiali e tecniche tradizionali ed impreziosite con loghi, incisioni e grafiche personalizzate.

Librarti è ancora unione di arte e tradizione, in grado di mantenere in vita tecniche di un mestiere antico, quali la doratura e la marmorizzazione della carta.

CONTATTI

Sede legale: via Giuseppe Toraldo 86
Sede operativa: via Giuseppe Toraldo 84 00133 Roma 
Metro C Torre Angela
Telefono 3297031245
P.i. 14154541008

DOVE TROVARE I NOSTRI PRODOTTI

Libreria Risvolti
Via Sestio Calvino, 73
00174 Roma
Metro A-Subaugusta 
tel: 06 89537244
info@libreriarisvolti.it 
 
Libreria Teatro Tlon
Via Federico Nansen, 14-16
00154 Roma
Metro B – Piramide 
tel. 06 4565 3446
libreriateatro@tlon.it
http://libreriateatrotlon.it
Entropia Showroom 
Via dei banchi vecchi, 50
00186 Roma
Corso Vittorio Emanuele, 52
San Felice Circeo – 04017 (LT)
info@entropiaart.com
www.entropiaart.com